Acido Idrossicitrico a Cosa Serve

L’ acido idrossicitrico è un composto chimico presente in alcune piante come la Garcinia Cambogia e nell’ IBISCO (Hibiscus sabdariffa) . Viene utilizzato per migliorare le prestazioni fisiche e per la perdita di peso. All’inizio del secolo infatti , alcuni studi in vitro e su animali tendevano a mostrare un possibile effetto regolatorio dell’acido idrossicitrico sul metabolismo dei lipidi  che portò al suo utilizzo nella formulazione di alcuni preparati contro l’ obesità e di alcuni integratori alimentari .

acido idrossicitrico come funziona

Il principio attivo si trova nella buccia del frutto, l’ acido idrossicitrico sembra bloccare un enzima chiamato citrato liasi, che il corpo usa per produrre grasso. Aumenta anche i livelli della serotonina chimica nel cervello , che può farti sentire meno affamato . L’acido idrossicitrico potrebbe non solo essere un potente inibitore della produzione di grasso, ma anche un soppressore dell’appetito . È fondamentale, quando si utilizza mantenere una dieta a basso contenuto di grassi perché inibisce solo la conversione dei carboidrati in grassi.

In quali alimenti si trova

questa sostanza si trova isolata dal frutto del tamarindo Malabar (Garcinia cambogia) che viene coltivato in molte parti del mondo, in modo particolare in  Africa, nelle Filippine, in Indocina . Si tratta di un frutto giallastro delle dimensioni di un’arancia con una buccia sottile e solchi profondi, simile a una zucca di ghianda. È originario dell’India meridionale, dove viene essiccato e ampiamente utilizzato nei curry. La frutta secca della specie del sud-est asiatico Garcinia cambogia contiene dal 30 al 50% di acido idrossicitrico (HCA), che si ritiene sia l’ingrediente attivo di questo prodotto botanico dimagrante.

 

garcinia-cambogia

Garcinia cambogia integratori

Esistono molti integratori alimentari sul mercato che contengono Garcinia cambogia , ciascuno contenente diverse concentrazioni di Acido idrossicitrico.  Per la perdita di peso viene utilizzato un estratto contenente il 50% di HCA, 1.000 mg tre volte al giorno o 500 mg quattro volte al giorno. È stato stabilito un profilo di effetti avversi lievi, inclusi mal di testa, nausea, sintomi del tratto respiratorio superiore e sintomi gastrointestinali.

Acido idrossicitrico per dimagrire

Studi di laboratorio effettuati su animali hanno prodotto risultati che indicano un potenziale di modulazione del metabolismo lipidico. Tuttavia, uno studio clinico  effettuato su pazienti obesi che hanno ricevuto un composto erboristico attivo (1500 mg di acido idrossicitrico al giorno) ha rilevato che lo stesso non ha alcun effetto in termini di perdita di peso o riduzione della massa grassa. Una meta-analisi pubblicata nel 2010 ha rivelato che gli effetti avversi gastrointestinali erano due volte più probabili per i consumatori di acido idrossicitrico. L’uso di HCA è controindicato nei pazienti affetti da colite o malattia infiammatoria intestinale.

Di altro tenore questo studio randomizzato effettuato su altri pazienti a cui è stata somministrato per 12 settimane estratto di Garcinia cambogia, si è dimostrato invece un abbassamento del grasso viscerale.

Un altro studio è stato condotto secondo un disegno in doppio cieco, randomizzato, controllato con placebo, a gruppi paralleli. Sono stati arruolati soggetti di età compresa tra 20 e 65 anni con un’area adiposa viscerale >90 cm. I soggetti sono stati assegnati in modo casuale a ricevere un trattamento per 12 settimane con Garcinia cambogia (contenente 1000 mg di acido idrossicitrico al giorno) o placebo. Alla fine del periodo di trattamento, a entrambi i gruppi è stato somministrato un placebo per 4 settimane per valutare l’eventuale effetto di rimbalzo. Ogni soggetto è stato sottoposto a una scansione di tomografia computerizzata a livello ombelicale a -2, 0, 12 e 16 settimane. A 16 settimane, il gruppo Garcinia cambogia aveva aree di grasso viscerale, sottocutaneo e totale significativamente ridotte rispetto al gruppo placebo. RISULTATI DELLO STUDIO.

acido idrossicitrico dosaggio

Di per sé, l’HCA può offrire un aiuto sicuro e naturale per la perdita di peso se assunto alla dose di 1500 mg tre volte al giorno.

Acido idrossicitrico per il colesterolo

Alcune ricerche hanno scoperto che questo componente può migliorare i livelli di colesterolo , abbassando i trigliceridi e l’ LDL (il colesterolo “cattivo”) e aumentando l’HDL (il colesterolo “buono”).

Sono stati condotti numerosi studi che suggeriscono che oltre agli effetti proposti sulla perdita di peso, l’estratto di Garcinia Cambogia può avere una serie di altri effetti benefici. Gli studi hanno esaminato il potenziale effetto anti-diabetico, gli effetti sul colesterolo nel sangue, gli effetti antiossidanti, gli effetti antimicrobici e gli effetti antitumorali. È importante notare che praticamente tutti questi studi sono stati condotti su ratti o su cellule in provetta.

Precauzioni

L’acido idrossicitrico potrebbe rallentare la coagulazione del sangue. L’assunzione di acido idrossicitrico insieme a farmaci che rallentano anche la coagulazione potrebbe aumentare le possibilità di lividi e sanguinamento.

Alcuni farmaci che rallentano la coagulazione del sangue includono aspirina , clopidogrel ( Plavix ), dalteparina ( Fragmin ), enoxaparina ( Lovenox ), eparina , ticlopidina ( Ticlid ), warfarin ( Coumadin ) e altri.

  • Verificare sempre con il proprio medico prima di utilizzare un prodotto naturale. Alcuni prodotti potrebbero non mescolarsi bene con farmaci o altri prodotti naturali.
  • Fare particolare attenzione e consulti il ​​medico se ha:
    • Livelli di colesterolo alti
    • Diabete
    • Depressione
    • Tosse
    • Problemi al fegato
  • Tieni a portata di mano caramelle dure, compresse di glucosio, glucosio liquido o succo per abbassare la glicemia.
  • Non utilizzare questo prodotto se sei incinta o hai intenzione di rimanere incinta presto.
  • Non utilizzare questo prodotto se stai allattando.

Add Comment